Officina Pellegrini è anzitutto uno spazio costituito da due edifici ex rurali trasformati da Gino Pellegrini negli anni novanta nella sua casa-studio-laboratorio, situati in mezzo alle colline, che ne sono parte integrante. “Officina” perché questo lo spazio espositivo raccoglie tutto ciò che l’artista ci ha lasciato: opere, appunti, progetti, idee, strumenti di lavoro di ogni tipo, molti tipicamente “artigianali”. Siamo convinti che il lavoro di catalogazione, documentazione e apertura ad iniziative divulgative possa essere utile a chi nutra un interesse reale verso la “creatività” ed il processo operativo. Originario di Lugo di Vicenza, Gino Pellegrini si forma come scenografo negli Stati Uniti, dove emigra sedicenne. Rientra in Italia dopo 15 anni di lavoro negli studios hollywoodiani con le prestigiose scenografie dei capolavori firmati Walt Disney, Alfred Hitchcock, Stanley Kubrick, Robert Wise e tutti i migliori del tempo. In Italia si dedica alla pittura mosso da grande curiosità e versatilità, sperimentando nel corso degli anni numerose tecniche pittoriche espresse sia su spazi immensi, come le pubbliche piazze, sia su carta.

In questo spazio ha sede anche l’Associazione Culturale e Ricreativa “Officina Pellegrini”.

Visita su appuntamento contattando: +39 051 6768440 e tramite email: ginopellegrini@virgilio.it

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link: http://www.ginopellegrini.it/?page_id=23