A pochi metri dalla partenza della Via Crucis, fin dal 1832 esiste un inginocchiatoio dal quale si vede il Santuario di San Luca. Sulla lapide si legge felsinae viator ecce patronam: viandante che vai verso Felsina (antico nome di Bologna) ecco la tua patrona.